5

Non tutte le piante da siepi sono uguali i segreti che devi sapere

Avere una siepe che circondi la tua proprietà può essere una scelta davvero intelligente, soprattutto perché le siepi ti consentono di avere maggiore privacy e anche di ridurre i rumori che possono provenire dall’esterno.

Per questo dovresti scegliere le piante più adatte per la tua siepe, tenendo conto sia delle condizioni climatiche della zona nella quale ti trovi, sia dei tuoi gusti personali.

Rivolgendoti a centri come SoloPiante avrai sicuramente la certezza di scegliere ottimi vegetali che saranno in grado di resistere nel tempo, e di darti tante soddisfazioni, e seguendo i consigli che ti proponiamo potrai, infine, avere la siepe che hai sempre sognato.

 Come scegliere le piante per la siepe in generale

Come ti abbiamo anticipato, la scelta delle piante da siepe dipende molto dalla zona nella quale ti trovi, ma anche dalle tue esigenze.

Se, ad esempio, vuoi avere soprattutto più privacy, ti consigliamo di scegliere piante che superino almeno i due metri d’altezza, mentre se vuoi evitare le intrusioni esterne, ad esempio dei malintenzionati, cerca piante che abbiano rami forti oppure che abbiano spine in grado di scoraggiare chi voglia entrare nella tua proprietà.

Potresti, inoltre, preferire piante con qualche fiore, oppure piante semplicemente verdi.

Per questo dovrai valutare bene il tipo di arbusti da utilizzare per formare la tua bella siepe.

Le piante per creare la tua siepe

A questo punto si può passare a valutare le diverse piante per creare la tua siepe.

  • Il lauroceraso

Questa pianta è un sempreverde, molto resistente, e non richiede una manutenzione eccessiva.

Può arrivare a raggiungere altezze rilevanti, che possono superare anche i cinque metri. Inoltre, è molto bella da vedere, soprattutto in primavera, quando si ricoprirà di piccoli fiori chiari.

  • La fotinia

Anche la fotinia è un sempreverde, e anche in questo caso la pianta riesce a raggiungere i cinque metri di altezza.

Non richiede particolari cure ed è molto resistente. Puoi sceglierla se ami le bacche e i fiori, in quanto la pianta metterà prima i fiori bianchi, che poi si trasformeranno in bellissime bacche dal colore rosso.

Questa pianta è un sempreverde, molto resistente e folto. Quindi, potrai sceglierla nel caso in cui la tua siepe abbia soprattutto l’obiettivo di evitare le intrusioni esterne.

Cresce molto velocemente e non viene scalfita dalle intemperie.

  • L’alloro

Questa pianta è ottima per chi voglia una siepe molto alta e fitta. Infatti, l’alloro può arrivare a raggiungere anche i dieci metri d’altezza, e creerà una barriera praticamente invalicabile con i suoi rami.

Inoltre, i suoi fiori saranno belli da vedere, soprattutto in primavera.

  • Il ligustro ovale giapponese

Il ligustro è una pianta che richiede di essere posta in una posizione soleggiata, o al massimo in una zona di mezza ombra.

È una pianta che può crescere fino ai cinque metri d’altezza, ed è molto bella nel periodo estivo, in quanto si può ricoprire di bacchi e di piccoli fiori.

  • Pitosforo

Il Pitosforo è una pianta dalla crescita più lenta rispetto alle altre piante già viste.

Tuttavia, è davvero bella dal punto di vista estetico, e la potrai scegliere se ami il profumo dei fiori. Infatti, a partire dalla primavera il pitosforo si ricopre di fiorellini molto profumati.

  • Piracanta

Anche questa pianta è adatta a chi voglia avere una parete invalicabile e resistente.

Infatti, le sue spine possono arrivare a scoraggiare chi voglia introdursi nella tua proprietà. Inoltre, la piracanta è anche una pianta esteticamente molto bella, in quanto si ricopre di fiori e anche di bacche di diversi colori.

  • Viburno

Il Viburno è una pianta ottima per chi non voglia prendersi troppa cura delle siepi, ed è molto resistente.

Prima di scegliere una pianta da siepe è anche necessario verificare che non vi causi allergie, alcune come il Piracanta sono molto aggressive al contatto quindi oltre a graffi potrebbe provocare anche macchie sulla pelle e altri inestetismi poco piacevoli.

Articoli correlati